Come Investire in Azioni

Acquistare azioni non è un processo difficile, ma è necessario capire una serie di cose prima di fare questo passo. Con le nozioni adeguate e un certo sforzo da parte vostra, è possibile acquistare azioni redditizie e in grado di soddisfare i vostri obiettivi di investimento con livelli di rischio accettabili. Questo risultato non sarà raggiungibile se, semplicemente, scegliete a caso dei titoli, senza una ricerca approfondita e una valutazione completa. In rete troverete molte informazioni disponibili sugli investimenti azionari, ma attenzione a valutare la bontà del materiale, poiché non tutte le informazioni sono precise ed oneste.

Prima di effettuare qualsiasi acquisto di azioni imparare tutto il possibile
Prima di investire in azioni dovrete imparare il più possibile sull’argomento. Attualmente ci sono molti libri e risorse online che offrono nozioni utili, dovrete investire del tempo per essere informati e prendere decisioni redditizie. Questa è la chiave per avere successo nel trading sul mercato azionario.

Esaminate le vostre finanze e determinate se è giunto il momento per investire in azioni
Prima di investire in azioni dovrete essere sicuri che il denaro utilizzato per questo scopo non vi serva ad altri scopi. Se avete debiti con elevati tassi di interesse, o se dovete acquistare casa o cambiare automobile, allora dovrete chiedervi se può avere più senso pagare i debiti per primo, oppure tenere sul conto la liquidità per comprare casa, ecc.
Prima di investire in azioni è meglio avere dei risparmi tali da garantire una copertura delle spese per almeno 6 mesi. Tale somma non dovrà essere investita in azioni ma rappresenterà un cuscino di sicurezza.
Solo quando tutti questi obiettivi sono stati raggiunti si dovrebbe iniziare a guardare ad un investimento azionario.

Decidere tra fondi comuni o singole azioni
I fondi comuni offrono la possibilità di acquistare azioni di società diverse, con un unico investimento, mentre l’acquisto di singoli titoli significa investire separatamente su ogni tipo di azione.

La ricerca approfondita
Prima di investire in azioni di una società prendersi del tempo per reperire tutte le informazioni possibili su quella determinata società o sul quel titolo. Guardate le informazioni finanziarie disponibili degli ultimi 10 anni, ed eliminate tutte le azioni che sono profondamente in debito o che hanno sempre risultati deludenti. Solitamente le società rilasciano trimestralmente o annualmente delle relazioni sull’andamento della società, reperite le relazioni e leggetele attentamente. Solitamente sui siti web ufficiali delle società quotate, c’è una sezione riservata agli azionisti e in questa sezione trovate le relazioni e altri dati utili.
Cercate report e opinioni da parte di analisti finanziari ed esperti e date uno sguardo ai forum di investimento per farvi un’idea, leggete le opinioni degli altri azionisti. Ovviamente tutto quello che leggete deve essere filtrato, poiché non sempre le opinioni date sono oneste e precise.

Creare un portafoglio di investimento ideale su carta
La creazione di un portafoglio di investimento ideale sulla carta vi aiuterà a scegliere le azioni che si vorrebbero avere in portafoglio tra 10 anni, e che sareste disposti a mantenere nel lungo termine. Dopo aver studiato l’azienda e l’andamento del titolo avrete un’idea di base sul valore delle azioni. Valutate qual è il prezzo più alto che sareste disposti a pagare per azione, e quindi annotate tale importo vicino al titolo sulla vostra lista. Molti esperti dicono di annotare un prezzo leggermente inferiore al prezzo ideale. Una volta che la quotazione del titolo arriva al prezzo indicato potete fare il vostro acquisto, se il prezzo scende alcuni investitori solitamente continuano a fare acquisti fino a quando il trend non si inverte.

Scegli la tua strategia di investimento e un livello di rischio accettabile
Ogni investitore intelligente mette in atto una strategia di investimento con un livello di rischio accettabile. La vostra strategia d’investimento deve essere attentamente studiata per soddisfare i vostri obiettivi d’investimento. Solitamente le strategie vanno valutate nel lungo periodo. Purtroppo alcuni investitori perdono di vista la propria strategia e questo li porta a perdere il proprio capitale. Il livello di rischio accettabile che si imposta non dovrebbe mai essere ignorato, questo limite viene posto in essere, poiché il profitto potenziale è generalmente connesso con il rischio dell’investimento. Molti investitori non vogliono mettere il loro capitale in investimenti ad alto rischio, poiché questi fondi potrebbero essere necessari nel futuro.
Non si dovrebbero mai superare livelli di rischio accettabili, poiché questo di solito porta ad ansia e solitamente anche a grandi perdite.

Come fare acquisti di azioni
Per acquistare azioni di una società ci sono diversi modi. Solitamente è necessario un broker per vendere o acquistare titoli in borsa. Tale attività è svolta dalla banca o da società di intermediazione finanziaria. Ad alcuni broker è possibile chiedere dei consigli d’investimento, ma ricordate che a volte tali consigli possono essere imparziali.
I possibili modi per acquistare azioni sono:

Utilizzare una banca tradizionale
Solitamente è il metodo più diffuso, sicuramente è il metodo migliore per chi ha bisogno di trattare direttamente con una persona e per chi non vuole utilizzare metodi online. Questo metodo comporta spese di commissioni più alte. Alcune banche offrono anche servizi di gestione finanziaria e offrono consulenze d’investimento.

Utilizzare una banca online
Le banche online offrono servizi di qualità e la comodità di fare acquisti online direttamente da casa. Per inviare gli ordini basta un computer ed una connessione ad internet. Gli ordini di acquisto o di vendita vengono trasmessi telematicamente e le operazioni sono svolte rapidamente. Solitamente con la banca online si hanno costi inferiori rispetto ad una banca tradizionale. Alcune banche offrono conti dedicati ai trader con costi operativi inferiori.

Utilizzare un broker online
Ci sono società di intermediazione finanziaria che offrono prezzi vantaggiosi e piattaforme evolute per fare trading direttamente dal computer di casa o da uno smartphone.
L’unica cosa da fare è informarsi sulla solidità e sulla serietà degli intermediari. Una volta aperto un conto con un broker online avrete la possibilità di tradare pagando delle commissioni bassissime. Ovviamente questi conti sono utili a chi esegue molte operazioni al mese. Nel caso in cui facciate poche operazioni, un conto online può essere più che sufficiente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *