Come Diventare Commercialista – Guida

In questa guida spieghiamo come diventare commercialista.

Prima di iniziare, precisiamo che alcune informazioni presenti nell’articolo sono state ottenute da questa guida pubblicata su Guidelavoro.net.

Il commercialista è un libero professionista esperto in bilanci e contabilità, e fornisce consulenza di natura fiscale, tributaria e societaria.
Attualmente la professione è suddivisa in due figure, l’esperto contabile e il dottore commercialista.

Per essere esperto contabile, basta una laurea triennale in Economia e Commercio, mentre per diventare dottore Commercialista occorre una laurea specialistica, cioè di 5 anni.
La differenza tra le due figure è che l’esperto contabile non può avere rapporti con società di capitale e non può certificare i bilanci.
Dopo la laurea, per entrambe le figure è obbligatorio almeno tre anni di praticantato da fare presso degli studi commercialisti iscritti all’albo da almeno tre anni.

Dopo il praticantato è obbligatorio sostenere un esame di Stato. Esistono anche dei corsi dipreparazione per l’esame di Stato, a cui partecipano tutti coloro che vogliono raggiungere ben preparati il traguardo finale.

L’esame di Stato, sia per chi vuole diventare esperto contabili che per chi vuole essere Dottore Commercialista, consiste in 4 prove, 3 scritte e un colloquio orale. Due dei temi scritti verteranno su un caso pratico, mentre il colloquio orale verterà su questioni teorico-pratiche relative alle attività svolte durante il praticantato, aspetti di legislazione e deontologia professionale, informatica, sistemi informativi, economia politica, matematica e statistica.

Superato l’esame bisogna iscriversi all’Ordine dei Commercialisti, un albo per i Dottori Commercialisti, che devono iscriversi alla classe A, e per gli esperti contabili che devono invece iscriversi alla classe B.

Si tratta quindi di una possibilità molto interessante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *