Cosa Sono i Piccoli Prestiti

Possiamo chiamare prestiti di piccole cifre, finanziamenti che si aggirano intorno ai 1000 e 3000€, richiesti per spese urgenti come operazioni o visite importanti o per la riparazione di un automobile.
Sono molte le finanziarie che propongono ai propri clienti piccoli prestiti. Questo tipo di prodotto finanziario rientra nella categoria dei prestiti personali. Andiamo a vedere come richiederli:

La finanziaria o la banca, per poter erogare una piccola somma di denaro, devo ricevere come garanzia un lavoro o un garante che garantisca la restituzione del denaro chiesto in prestito.

Se si possiede un regolare contratto di lavoro, l’istituto di credito vorrà vedere le ultime buste paga e controllerà se non siete protestati o cattivi pagatori. Negli ultimi due casi bisogna ricorrere ai prestiti per protestati mentre se il richiedente è disoccupato, può subentrare il garante, che può essere un familiare come un padre, una madre o un fratello che abbia un contratto di lavoro. Il garante deve garantire la restituzione del denaro preso in prestito. Ovviamente il garante non deve essere protestato e o cattivo pagatore.

C’è da dire che se richiediamo prestiti da piccole cifre (da 1000 a 3000 euro) e percepiamo uno stipendio medio da 1.200€, la finanziaria non farà troppe storie e erogherà il vostro denaro direttamente sul vostro conto corrente bancario nel giro di 2 o 3 giorni.